Seriamente si parla anche delle mie uova che scadono????

Seriamente si parla anche delle mie uova che scadono????

In questi giorni si è parlato molto di una straordinaria iniziativa portata avanti dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin: il Family Day!
Penso che un pò tutti abbiano avuto modo, in qualche modo, di esprimere il proprio pensiero a proposito tra amici, familiari, sui social network….
Anche io ho chiaramente elaborato un mio parere sulla faccenda e sostanzialmente ne sono alquanto indignata, allibita direi.
Innanzi tutto perchè quello del calo delle nascite è un problema che, in questo momento e a mio avviso, è secondario rispetto ad altri problemi più urgenti e che conseguentemente hanno causato questo picco demografico in negativo.
Si fanno meno figli, i giovani d’oggi pensano più a divertirsi che a metter su famiglia, le donne non pensano che hanno le uova in scadenza e aspirano di più alla carriera che alla maternità, i ragazzi sono meno seri e pragmatici di un tempo……Possono dire tutte queste baggianate quanto voglio, ma in fondo sanno tutti qual è il vero problema.
E’ inutile girarci intorno e fare ridicole propagande su quanto sia bello diventare mamme e papà. Certo, è bello, è ciò che molti desiderano con tutto il cuore ma…come fa una coppia a mantenere un figlio se ha un lavoro precario, l’affitto da pagare, le bollette, le rate dell’assicurazione della macchina, la spesa da fare…?? Insomma, non tutti sono nati fortunati, non tutti sono figli di imprenditori o ingegneri, avvocati, dottori, non tutti i giovani hanno la fortuna di vivere nell’agio pur non avendo un lavoro fisso o ben retribuito. Un figlio non campa d’aria e al giorno d’oggi, potendo controllare le nascite, una coppia dimostra più maturità se decide di diventare genitori quando è meglio per loro, sia a livello economico che mentale. Non sono tutti portati a fare i genitori, non deve essere una cosa imposta da un errore di percorso, dalle decisioni prese troppo in fretta senza razionalizzarle troppo…fare un figlio non è un gioco…non è una cosa che SI DEVE FARE PERCHE’ LO FANNO TUTTI…Ognuno DEVE ESSERE LIBERO di decidere con la propria testa senza farsi influenzare dalle idee degli altri, dalle tradizioni, dalle abitudini….Una donna a quarant’anni è ormai bella che vecchia per diventare madre, è una cosa che ci dicono sempre, che già dai trentacinque anni, insomma, i nostri ovuli non lavorano più al pieno delle loro potenzialità. Ti fanno sentire in debito per qualcosa, come se fare un figlio fosse un dovere che ogni donna ha nei confronti della propria famiglia e della società.
Io sono donna, ho trentadue anni e vorrei un figlio. Io e il mio compagno ne parliamo, ma allo stesso tempo sappiamo entrambi che questo non è il momento ideale per diventare genitori. La nostra vita verrebbe scombussolata radicalmente e non sapremmo farcela con le nostre sole forze. Non abbiamo una sicurezza economica tale che ci permetta di arrivare a fine mese senza andare in rosso sul conto in banca; nessuno dei due può permettersi di lasciare il lavoro per fare il genitore a tempo pieno e allo stesso tempo non potremmo permetterci di pagare la retta di un asilo nido. Ditemi voi se siamo irresponsabili noi a decidere che questo non è il momento giusto per dare al nostro bambino TUTTO ciò di cui ha bisogno, oltre al nostro incondizionato amore?!

Certe campagne pubblicitarie mi fanno davvero incavolare, mi fanno sentire impotente perchè vorrei poter dire davvero ad alta voce quanto sono sconcertata che si possa perdere tempo ad organizzare un Fertily Day, che ovviamente non sarebbe mica gratis, anzichè riflettere seriamente su altro….

14202645_10210368510634143_8799599274143151770_n

In rete chiaramente la gente si è scatenata a più non posso con vignette, tweet, stati di fb, articoli sui blog….Ma fare una campagna con del sano buon senso e che non faccia schifare le persone e le faccia vergognare di chi li rappresenta?!
Forse è troppo difficile..magari ci si arriverà nel futuro del mai!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...