Material Girl

Material Girl

Fino a qualche tempo fa impazzivo all’idea che nella mia relazione di coppia le cose non andassero come le avevo immaginate, desiderate, come me le aspettavo.
Quando il mio ragazzo mi ha fatto aspettare ben 45 minuti sulla nostra panchina in riva al lago per festeggiare due anni d’amore insieme, sono letteralmente impazzita dalla rabbia. Ero nera, furiosa, delusa, amareggiata….Gli ho fatto passare una serata tremenda e anche i giorni successivi non sono stati più spensierati. Quell’attesa ingiustificata mi ha fatto dubitare di molte cose: come poteva farmi aspettare così tanto pur sapendo che era un giorno importante per me, per noi? Voleva dire che non mi amava così tanto come credevo, che aveva qualcosa di meglio da fare che arrivare puntuale al nostro appuntamento.
Quando poi era arrivato, non parliamo del regalo che mi aveva fatto…ORRIBILE!!! Un quadernone ad anelli con l’immagine de “Il Bacio” di Klimt con all’interno cartellette trasparenti con i buchi, fogli colorati e qualche nostra foto incollata qua e là un pò a casaccio. Ho pensato che il ritardo era dovuto all’improvvisazione di quel regalo. Doppia delusione!
Per non parlare delle mie aspettative negli anni successivi. Stiamo insieme da sette anni e un sacco di volte ha toppato clamorosamente i miei gusti nel farmi regali a natale, al compleanno, agli anniversari..Un natale mi ha regalato degli stivali da pioggia neri, di plastica, neri e lucidi. Tremendi! Purtroppo giorni prima avevo osato dire che mi servivano proprio degli stivali da pioggia e toh, eccoli per natale! Peccato fossero tutt’altro che belli!!
E poi il regalo che tanto desideriamo noi donne: un anello! C’era un periodo in cui davvero desideravo con tutto il cuore che mi regalasse un anellino, segno del nostro amore imperituro e ogni volta che per qualche ricorrenza mi ritrovavo a scartare un suo regalo, la delusione mi assaliva.
Lui non è da regali banali, scontati e soprattutto non ci tiene a regalare cose superficiali, senza una reale utilità..però lo scorso natale mi ha regalato una collana con un ciondolo a forma di cuore. Una gran sorpresa.

Morale della favola: non me ne frega più un cavolo di ricevere gingilli più o meno costosi, festeggiare con estrema puntualità anniversari e ricorrenze varie..Mi sorprende tutti i giorni e ormai da tre anni non ci regaliamo più nulla per l’anniversario…Festeggiamo senza regali materiali, 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...