Tempesta in arrivo

Tempesta in arrivo

Qualche giorno fa mi sono imbattuta in questo post http://www.softrevolutionzine.org/2013/imparare-ad-amare-il-proprio-ciclo-mestruale/ tratto dal blog Soft Revolution – RAGAZZE CHE DOVREBBERO DARSI UNA CALMATA http://www.softrevolutionzine.org/ .

Il post mi è piaciuto molto. Scritto bene, scorrevole, illuminante e tratta un argomento molto caro a noi donne: il ciclo mestruale.
Io purtroppo non ho mai vissuto con serenità il ciclo: mai puntuale, dolorosissimo, lungo e abbondante. Per me è sempre stato una persecuzione.
Poi un giorno decisi di prendere la piccola contraccettiva perchè ero stufa di non avere mai un ciclo regolare, di avere tutti quei disturbi premestruali, ecc….quindi per tre anni mi affidai alla regolarità svizzera dovuta all’assunzione della pillola.
Senonchè dopo circa tre anni di assunzione iniziai a percepire i danni che la pillola aveva su di me: costante affaticamento alla gambe (oltretutto è anche comparsa l’amica buccia d’arancia), seno esplosivo (ok, può anche essere un bene per tante donne, ma io non ne ero così felice..) e soprattutto SBALZI D’UMORE da serial killer.
La cosa che mi ha irritato ancora di più è stato il totale rifiuto, da parte del mio ginecologo, che la pillola effettivamente può causare fastidi in alcuni soggetti particolarmente sensibili e che in ogni caso sarebbe anche un bene interrompere l’assunzione di tanto in tanto. Per esempio, io l’ho assunta per tre anni di fila senza saltare un giorno…direi che è un tempo decisamente lungo per mettere in corpo ormoni!
Ricordo che il mio ginecologo disse che sono tutte favole quelle che si raccontano intorno alla pillola: ormai, secondo lui, è risaputo che la pillola non provoca sbalzi d’umore, ritenzione idrica, mal di testa, e tutte quelle simpatiche controindicazioni che si trovano scritte sul bugiardino…

Un giorno, dopo l’ennesima luna storta, il mio ragazzo mi disse: “Ti prego, smetti di prendere la pillola perchè non sei più tu!”.
Così decisi di farla finita con quel contraccettivo. Sto meglio. Decisamente meglio!!!

Il problema è sempre lo stesso però: ho quasi trent’anni (ohmiodiooooo!!!) e non ho un ciclo regolare, soffro di sindrome premestruale ormai insopportabile e vivo ancora con sofferenza l’arrivo delle mestruazioni.

Le mestruazioni non mi fanno schifo, non mi fanno paura (mi fa paura la loro assenza semmai…..), non le trovo poi una croce femminile così insopportabile, ma le amerei davvero se riuscissi mai a trovare un modo per non vivere con ansia il/la loro arrivo/assenza, il non riuscire mai a prevenirle, l’essere presa talvolta alla sprovvista da quelle simpaticone….

Nell’articolo citato sopra si parla anche della coppetta mestruale. La conosco da un sacco di anni ormai, ma non ce l’ho e non la voglio. Non perchè mi fa schifo il mio sangue, proviene da me insomma, ma perchè in ogni caso io non lo ritengo un sistema poi così tanto igienico. Sicuramente ecologico, eccome, ma non igienico e nemmeno poi così comodo come si dice. Cioè, non riesco nemmeno ad immaginarmi una pulizia della coppetta quando per esempio sono a lavoro….NO!

I rimedi naturali sono quelli a cui mi affido: riflessologia plantare (per me una manna dal cielo per la cura dell’emicrania!) e tinture madri.

Interessanti anche questi altri articoli:
http://www.softrevolutionzine.org/2013/cose-che-mi-avevano-detto-sul-ciclo-che-si-sono-rivelate-sporche-menzogne/

http://www.softrevolutionzine.org/2012/happy-and-bleeding-una-lista-di-rimedi-piu-o-meno-legali-e-fattibili-per-affrontare-i-dolori-mestruali/

http://www.softrevolutionzine.org/2013/lormone-e-servito/

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...